deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
Testimonianze
Ecco cosa pensano i clienti dei nostri prodotti Dettagli
<< torna indietro
Acne, grandi risultati con la terapia combinata maschera minerale antiacne + fangocur Bentomed

Una madre felice racconta i grandi risultati ottenuti nel trattamento antiacne del figlio 17enne.
Tipo cliente
  • Acne, brufoli, punti neri, pelle impura
  • Testimonianza:
    Un saluto a tutti, ecco la mia  testimonianza.
    In primis: i risultati sono stati straordinari e oltre ogni aspettativa! Abbiamo cominciato ad applicare la maschera qualche giorno dopo aver ricevuto il pacco, perché mio figlio Andi voleva terminare prima un progetto importante che gli stava a cuore. Adesso abbiamo quasi finito la maschera minerale antiacne, e posso dire che già dopo la prima applicazione la sua pelle era completamente cambiata.
    Già dopo le prime applicazioni aveva un aspetto più chiaro, era pulita in profondità, più omogenea ed io avevo l’impressione che la pelle "respirasse" per la prima volta. Tutti i litri di lozioni detergenti medicinali prescritti dal dermatologo non erano riusciti neanche lontanamente a far capire quanto era invece emerso dopo la prima applicazione della maschera minerale, ovvero che il problema si trovava molto più in “profondità” di quanto le lozioni detergenti medicinali potessero arrivare.
    Oggi posso dire che Andi è diventato un'altra persona. E’ diventato molto più sicuro di sé, più spigliato e ho l’impressione che si goda molto di più la vita. Può sembrare esagerato, ma è così.
    Come detto in altre occasioni, lui non aveva solamente provato senza successo una lunga serie di terapie, ma tutta questa storia lo aveva reso una persona introversa. Mio marito e io siamo quindi rimasti sorpresi nel rivederlo allegro e rilassato in mezzo ai suoi amici. Prima era un ragazzo riservato, non parlava quasi mai se non quando gli si rivolgeva la parola, e per quanto riguarda la gioia di vivere, era francamente quasi inesistente. Insomma è ridiventato quello che era prima di essere colpito dall’acne.
    Ci tenevo di cuore a informare le altre persone, io penso che sia importante raccontare le proprie esperienze. Andi soffriva di un caso difficile di acne e io posso confermarlo, e se questo trattamento lo ha aiutato, penso che debba essere portato a conoscenza delle tante persone affette da gravi casi di acne.
    Ormai la maschera viene applicata solo ogni due-tre giorni, e ogni volta la pelle appare più omogenea e liscia. E la cosa più importante è che anche quelle “isole“ dove i brufoli erano più tenaci sono scomparse. Non ci sono semplicemente più brufoli, è quasi incredibile!
    Abbiamo deciso di continuare ad applicare la maschera a intervalli regolari ed in quantità ridotta, e al termine di questa lettera andrò subito a fare l’ordine sul sito. Grazie a fangocur per aver prodotto questa maschera, questo è uno dei rari casi che si possono definire colpo di fortuna.
    Con cari e riconoscenti saluti

    Renate Piesch

    (testo tradotto dal tedesco)

    Noi siamo in possesso dell’indirizzo e-mail della signora Piesch, la quale ci ha autorizzati a comunicarlo alle persone che desiderano contattarla. Per averlo vi preghiamo di mandare una mail a: office@fangocur.it. Abbiamo anche rispettato il desiderio del figlio Andi di non pubblicare la sua foto.


    Problema:
    Acne grave del figlio

    Durata del trattamento:
    Abbiamo proceduto come segue: per i primi 10 giorni abbiamo applicato la maschera tutti i giorni, sempre di sera, e Andi - con mia grande sorpresa - la lasciava addosso fino al momento di andare a letto ovvero fino a quando non era completamente secca. Qualche volta si trattava di una o due ore, ma qualche volta la cosa durava più a lungo. Io non gli dicevo nulla, perché pensavo che Andi fosse in grado di valutare da solo se la durata dell’applicazione gli facesse bene o meno.
    Interessante notare che adesso lui la sciacqua un po' prima del solito, come se sentisse che una maggiore durata non sia più necessaria. Io lo osservo in silenzio, mi dico che l’intuizione gioca senza dubbio un ruolo importante e gli lascio il totale controllo della durata. Dopo il primo ciclo abbiamo applicato la maschera ogni due giorni e continuiamo con questa cadenza, talvolta anche soltanto ogni tre giorni. Di solito Andi non mette la maschera nel fine settimana, perché il tempo libero è importante e oltretutto spesso rientra tardi.
    Forse può interessare anche il fatto che applichiamo sempre uno strato piuttosto sottile. Non perché vogliamo risparmiare, ma perché Andi non ama uno strato spesso che alla lunga potrebbe disturbarlo mentre legge o sta davanti al computer. Ho notato che la modella che appare su questo sito ha una maschera ben più spessa di quella che porta Andi. Mio figlio mette uno strato veramente sottile, e malgrado questo l'efficacia è la stessa.
    Ancora un’osservazione che potrebbe interessare i lettori. Seguendo i consigli di fangocur, mio figlio si è lavato mattina e sera con un normalissimo sapone, di cui non ricordo più il nome perché non ho più la confezione, ma si tratta comunque di un sapone normale. Ho solo badato che fosse un sapone naturale.
    Inoltre ogni giorno gli “appioppo” Bentomed. Il gusto non lo fa impazzire e quindi la beve solo una volta al giorno, ma lo fa con regolarità e nel modo corretto.
    A mio parere, anche lavarsi con la spugna adatta ha una sua importanza. In primo luogo perché diventa molto più facile togliersi la maschera, e poi perché si ha la sensazione di strofinare via qualcosa dalla propria pelle, sia che si tratti della maschera o di cellule morte. Io penso che ognuno di noi possieda delle capacità aptiche, e il fatto di tenere tra le mani uno “strumento” che può essere d’aiuto, può davvero mettere in moto dei meccanismi interni.


    Prodotto/i usato/i:
    fangocur Maschera minerale antiacne
    fangocur Bentomed 
    fangocur Spugna naturale (viso)



    La signora austriaca Renate Piesch di Innsbruck: "Mio figlio è diventato un'altra persona"
     
    © fangocur 2003-2018

      created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01