deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
Testimonianze
Ecco cosa pensano i clienti dei nostri prodotti Dettagli
<< torna indietro
Dolori articolari alle mani alleviati grazie alle capsule ArthroDisc

Dalla Germania la signora Monika Rabsch racconta come ha curato con ArthroDisc i dolori articolari alle dita delle mani.
Tipo cliente
  • Altri disturbi
  • Disturbi a schiena, muscoli, articolazioni
  • Testimonianza:
    Tutto è iniziato circa un anno fa. Le articolazioni delle dita hanno cominciato a gonfiarsi, ma la cosa sembrava ancora poco preoccupante. Siccome in seguito le mie dita erano addormentate e mi venne diagnosticata una stenosi al polso, mi fu detto che i gonfiori alle articolazioni erano dovuti appunto alla stenosi. Tutto si sarebbe risolto una volta che fossi stata operata per eliminare la stenosi.
    Dopo l'operazione invece non ci fu alcun miglioramento. Nell'attesa della guarigione le articolazioni delle dita vennero trascurate e i disturbi si fecero sempre più gravi. Devo ammettere che anch'io inizialmente ho preso la situazione alla leggera e non mi sono informata più di tanto. Col passare del tempo le articolazioni (e ovviamente anche le dita stesse) si sono gonfiate in maniera enorme, procurandomi dei forti dolori. Non riuscivo più neanche a svolgere attività banali come ad esempio aprire un vasetto, spruzzare uno spray o semplicemente tenere i soldi in mano. Ero fortemente limitata nei movimenti, perché il gonfiore mi impediva di chiudere la mano.
    Essendo già vostra cliente, ho ricevuto una newsletter in cui si parlava delle capsule ArthroDisc per le articolazioni ed i dischi intervertebrali. Allora sono andata sul vostro sito per saperne di più e grazie alle esaurienti informazioni sulla loro composizione mi sono convinta ad ordinarle. Ho letto che ci sono parecchie sostanze che contrastano le infiammazioni e forniscono alle articolazioni sostanze importanti e utili alla ricostruzione, pertanto ho deciso di acquistare le capsule ArthroDisc per provarle.
    Non potrò mai smettere di dire quanto sono felice di averlo fatto. Certo, ci vuole pazienza e non bisogna pensare che i problemi scompaiano dall'oggi al domani, soprattutto se pensiamo che questi disturbi si sono accumulati nel corso degli anni. Quello che posso dire è che prendo regolarmente queste capsule da circa 16 settimane e non posso che parlarne bene.
    Queste capsule hanno fatto regredire il gonfiore e oggi sono nuovamente in grado di svolgere le attività quotidiane. Anche i dolori alle articolazioni sono diminuiti. Persino mio nipote, che mi diceva che avevo dei salsicciotti al posto delle dita, ha constatato che la situazione è nettamente migliorata.
    Sono anche stata da uno specialista, che malgrado i miei forti disturbi non aveva mai fatto nulla e non riteneva necessaria una cura a base di cortisone. Questo non fa che rafforzare la mia convinzione che i primi a prendersi cura della nostra salute dobbiamo essere noi stessi. Gli ho parlato delle capsule ArthroDisc e mi ha detto che posso tranquillamente continuare a prenderle.
    Ho intenzione di continuare ad assumere queste capsule e nella pause tra una cura e l'altra (per continuare a combattere l'infiammazione) prendo delle capsule di incenso. Insomma mi sono organizzata per tenere sotto controllo i miei disturbi. Non posso far altro che consigliare queste capsule e ne parlerò ad amici e conoscenti, alcuni dei quali soffrono di malattie simili alla mia.

    Monika Rabsch

    (testo tradotto dal tedesco)


    Problema:
    Forti dolori alle articolazioni delle dita

    Prodotto/i usato/i:
    ArthroDisc Capsule per articolazioni e dischi intervertebrali


    La signora Monika Rabsch di Neckarsulm (Germania): Sono sempre più convinta che i primi a pensare alla nostra salute dobbiamo essere noi stessi
     
    © fangocur 2003-2018

      created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01