deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
News
Che cosa succede al nostro corpo quando smettiamo di bere caffè?
(30.05.2022) torna indietro
Per molti di noi, la giornata non può iniziare senza caffè. E se smettessimo di berlo?
Il caffè ha un posto fisso nella nostra giornata. Se smettiamo di berlo, il nostro corpo può mostrare delle reazioni interessanti.
 

 
 
Per molti di noi la giornata non può iniziare senza il caffé, alcune persone ne bevono vari nel corso della giornata. Che cosa succede, però, al nostro corpo quando smettiamo di berlo?

La bevanda che ci mette in moto

Per capire che cosa succede quando smettiamo di berlo, dobbiamo vedere innanzi tutto come agisce sul nostro corpo. Il caffè è molto amato in tutto il mondo, per moltissime persone la giornata non può cominciare senza. E la mattina è proprio il momento giusto per berlo, se si vuole farlo. Il caffè, fra le altre cose, stimola il nostro organismo a produrre ormoni come l'adrenalina o il cortisolo, ormoni dello stress che attivano il nostro corpo. E questo permette di metterci in moto. Se si beve troppo caffè, che sia in una volta o più volte al giorno, può essere che il corpo rimanga attivato senza pause. Le conseguenze non sono per forza positive: in situazioni di stress i nostri vasi sanguigni si restringono e spesso la pressione aumenta. In caso di un vero pericolo queste reazioni sono positive, poiché ci danno la forza e l'energia necessarie a un'azione straordinaria, ad esempio scappare e metterci in salvo. Essere costantemente in un simile stato di allerta non fa certo bene al nostro organismo. Un altro aspetto da non trascurare è che il caffè crea una certa dipendenza. Questo singnifica che prima o poi avremo bisogno di sempre più caffeina per ottenere la stessa quantità di energia. Viste le possibili conseguenze, è importante trovare la giusta misura.

Smettere di bere caffè?

Si sente spesso di persone che decidono consapevolmente di smettere di bere caffè per un certo periodo. In teoria non ci vuole niente; chi prima però beveva molti caffè al giorno può avere una sorta di crisi d'astinenza. Si possono presentare sintomi come mal di testa, nausea o problemi digestivi. Chi beve molto caffè dovrebbe prima diminuire i "caffè al giorno" e solo in un secondo momento rinunciare completamente al caffè. Questa decisione ha spesso effetti positivi sulla qualità del sonno e sulla digestione.

Ci sono alternative al caffè?

Se il comune caffè ha effetti così forti sul nostro corpo, non ci sono alternative ad esso? La risposta è sì! In molti negozi bio si trovano varie alternative vegetali facilissime da preparare. Ad esempio il caffè di lupino, privo di caffeina e, come si nota già dal primo assaggio, meno acido. Se avete voglia di provarlo, sarete sorpresi dal suo sapore convincente.

Per domande e ordini, restiamo a vostra disposizione allo 0043 123 50 32 936.

Nel nostro negozio per la salute vi aspettano tutti i nostri prodotti fabbricati per voi con estrema cura.

Fonte sul caffè e sull'astinenza da caffè: Dr. med. Petra Bracht: https://www.youtube.com/watch?v=l5EPi8IZFIQ

 
© fangocur 2003-2021

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01