deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
News
Conoscete l'oxymel?
(05.09.2022) torna indietro
L'aceto è una delle componenti principali dell'oxymel
L'aceto è uno dei due ingredienti principali dell'oxymel, un rimedio utilizzato fin dall'antichità
 
Grazie alle sue preziose proprietà, il miele completa l'azione dell'aceto
Il miele che utilizzate, ma anche l'aceto, deve essere di preferenza biologico e a km zero
 

Oggi scopriamo insieme un tonico naturale che rafforza il sistema immunitario, disintossica il corpo e abbassa la febbre. Parliamo dell'oxymel, una bevanda facile da preparare e molto apprezzata fin dall'antichità.

Una bevanda benefica dalla lunga tradizione

Già nell'antichità e nel medioevo l'oxymel era un rimedio molto utilizzato ed apprezzato. Questa bevanda a base di aceto e miele ha numerosi effetti benefici per l'organismo: rafforza il sistema immunitario e disintossica l'organismo. Soprattutto durante la stagione fredda può essere una buona idea conoscerlo più da vicino.

L'oxymel può essere utilizzato anche per aiutare a trattare i sintomi influenzali: abbassa la febbre e ha un'azione antinfiammatoria, acelerando così la guarigione. Ha mostrato degli effetti positivi anche contro i reumatismi e l'artrosi. Questa miscela è interessante anche per gli sportivi poiché può essere consumata come bevanda isotonica per rigenerare e rilassare il corpo dopo l'attività sportiva. Questo effetto può essere sfruttato anche quando si hanno dei crampi. Possiamo, inoltre, aggiungere delle erbe a piacimento in modo da aumentarne ulteriormente l'efficacia. Possiamo usare, ad esempio, il dente di leone, l'ortica (per disintossicare), la piantaggine (per le vie aeree) o l'achillea (per i crampi).

Come si prepara l'oxymel?

Prendete aceto e miele, l'ideale sarebbe scegliere dei prodotti biologici e km zero. Diluite gli ingredienti in proporzione 1 a 3, a una parte di aceto corrispondono tre di miele. Se volete aggiungere delle erbe, sminuzzatele finemente e assicuratevi che siano ben essiccate per evitare che si formi della muffa. Mettetele in un barattolo che potete chiudere facendo il sottovuoto, aggiungete quindi aceto e miele e mescolate bene. Lasciate riposare in un posto buio e fresco per un mese. Dopodiché filtrate l'oxymel e imbottigliatelo.

Come si usa l'oxymel?

L'ideale è prendere l'oxymel per due settimane. La dose consigliata per gli adulti e di due o tre cucchiai, da diluire in 250ml di acqua a temperatura ambiente e bere mezz'ora prima di pranzo. Per i bambini  e gli adolescenti la dose consigliata è di uno o due cucchiai, da diluire a loro volta in 250ml di acqua.

Fonte per le indicazioni dell'oxymel:

Sito delle farmacie austriache Saint Charles-Apotheken Österreich https://saint-charles.eu/blogs/news/oxymel

Vi auguriamo buon divertimento a preparare l'oxymel e una piacevole settimana!

Venite a trovarci nel nostro negozio per la salute, dove troverete tutti i nostri prodotti naturali di prima qualità.

Per qualisiasi domanda e per fare un ordine restiamo a vostra disposizione allo 0043 123 50 32 936.

 
© fangocur 2003-2021

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01