deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
News
Così trattate l'emicrania in modo naturale
(02.11.2020) torna indietro
Emicrania, mal di testa, nausea o dolori mestruali possono essere combattuti in modo naturale.
Mal di testa, attacchi di emicrania o nausea possono rendere difficile la vita. Esiste però un rimedio semplice e naturale.
 
Zenzero: forza curativa naturale contro i mal di testa, l'emicrania o la nausea.
Lo zenzero in polvere o lo zenzero fresco grattuggiato diluito in un bicchiere d'acqua fa "miracoli" contro i mal di testa, l'emicrania, la nausea o i dolori mestruali.
 
Radici di zenzero ad alta efficacia contro mal di testa, emicrania e dolori mestruali.
Lo zenzero fresco di trova in ogni reparto frutta e verdura. Compratelo preferibilmente biologico.
 

Un dolore lancinante, pulsante ed estremamente fastidioso: ecco come possono essere i mal di testa durante un attacco di emicrania. In molti casi sono accompagnati da nausea e vertigini che possono complicare fortemente la vita di chi ne soffre. Per alleviare questi sintomi, oggi vogliamo presentarvi un rimedio vegetale che forse non sapevate potesse essere d'aiuto.

Una compagnia spiacevole nella vita quotidiana

Probabilmente alcuni di noi conoscono bene questa situazione: avete un appuntamento importante o un impegno privato che aspettate già da settimane e poi la mattina vi svegliate con un mal di testa che non sapete neanche come fare ad uscire di casa. In molti casi, il mal di testa è accompagnato da stanchezza generale, nausea o vertigini. È abbastanza chiaro che si tratti di un caso di emicrania. Spesso gli attacchi di emicrania possono presentarsi senza preavviso e con sintomi del genere nel corso della giornata mettendo a k.o. chi ne soffre. Nei casi acuti, distendersi in una stanza buia è sicuramente la migliore soluzione per non sovraccaricare il corpo. Invece che ricorrere alle buone vecchie pastiglie, però, esiste anche un modo naturale per alleviare di molto i sintomi e ritrovare rapidamente il benessere.

Una piccola radice dalla grande efficacia

Gli studi hanno dimostrato che lo zenzero è un rimedio ampiamente comprovato. Basta un quarto di cucchiaino di zenzero in polvere diluito in acqua calda per diminuire nettamente i dolori. Se necessario, questa dose può essere consumata, diluita in acqua, fino a tre volte al giorno. L'ideale sarebbe mantenere questa abitudine anche una volta che l'emicrania è passata e bere una o massimo due volte al giorno questa bevanda a base di acqua e zenzero per prevenire un nuovo attacco.

Effetti positivi anche in altri ambiti

Un altro ambito in cui lo zenzero in polvere può essere di aiuto riguarda in particolar modo le donne in giovane età. Molte  soffrono della così detta sindrome premestruale e di dolori mestruali in generale. L'assunzione dello zenzero in polvere si è mostrato molto efficacie anche in questo contesto. Così, nel corso di uno studio, le partecipanti hanno confermato che, bevendo acqua calda con zenzero in polvere, hanno osservato una netta diminuzione dei sintomi. Il gruppo di controllo, che ha ricevuto un placebo, non ha riscontrato alcun effetto positivo. Contro i dolori mestruali è consigliato bere tre volte al giorno un bicchiere di acqua calda con la punta di un cucchiaino di zenzero in polvere. Per ridurre i sintomi della sindrome premestruale si consiglia di bere due bicchieri al giorno, con lo stesso dosaggio, già a partire da una settimana prima dell'inizio delle mestruazioni. Acqua e zenzero sono di grande aiuto anche contro la nausea. Se soffrite di mal d'auto o mal di mare, non dimenticate di mettere nella borsa un thermos con questa bevanda per combattere efficaciemente la nausea.

Lo zenzero può essere utilizzato anche per trattare in modo naturale la nausea durante la gravidanza, però non bisogna eccedere la dose di 20 grammi al giorno, altrimenti può stimolare l'utero. Seguendo le dosi da noi consigliate, però, non raggiungerete questa quantità.

Sperando che non succeda, la prossima volta che avete mal di testa o la nausea sapete comunque che non dovete preoccuparvi: grazie allo zenzero avete una soluzione naturale ed efficacie.

Fonte: Dr. Greger, Michael e Stone, Gene: Sei quel che mangi: Il cibo che salva la vita. Gli alimenti che prevengono e curano le malattie. Baldini+Castoldi, 2016.

Nel nostro negozio online troverete altri prodotti interessanti per la vostra salute!

Vai al negozio online!

-------------

Restiamo a vostra disposizione per domande o consulti sul tema:

Telefono: +43 1 2350329 36

E-Mail: service@fangocur.it

 
© fangocur 2003-2020

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01