deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
News
Un alimento che può allungare la vita
(18.05.2020) torna indietro
I semi di lino sono ritenuti un vero rimedio miracoloso in ambito alimentare
I semi di lino sono uno degli alimenti più sani che ci siano e dovrebbero avere un posto d'onore in ogni cucina.
 
Mangiare i semi di lino in polvere o masticandoli bene
Prima di consumarli, macinate i semi di lino ad esempio con un macinacaffè. Durante la cottura le componenti sane non vanno perse. L'importante è macinare o masticare bene i semi di lino, solo così possono essere efficaci.
 
I semi di lino fanno bene a voi e alla vostra salute
La mattina nel müsli, una spolverata sull'insalata o aggiunti ai frullati per renderli ancora più sani: sfruttate i loro preziosi effetti per la vostra salute
 

 
 
Avete la pressione alta o i vostri valori dei trigliceridi o del colesterolo non sono ideali? Volete anche proteggere in modo naturale la prostata o i tessuti del seno? Allora abbiamo quello che fa per voi. Affidatevi agli effetti dei semi di lino! Oggi vi spieghiamo come e perché.

La riscoperta di un antico rimedio casalingo

Così piccoli e così efficaci: già il medico greco Ippocrate di Kos si affidava all'efficacia sicura dei semi di lino per trattare vari problemi dei suoi pazienti. Grazie ai moderni metodi di analisi e di studio, queste decisioni sono state confermate sensate anche nel XXI secolo. Così i semi di lino figurano, per esempio, fra le fonti vegetali con maggior contenuto di acidi grassi omega 3 e, se consumati regolarmente in polvere, offrono numerosi benefici poiché, fra le altre cose,

  • hanno un effetto positivo sui nostri valori del colesterolo, dei trigliceridi e della glicemia,
  • riducono la pressione alta,
  • combattono le infiammazioni,
  • e sono un rimedio comprovato in caso digestione lenta.

Gli studi confermano gli effetti fenomenali dei semi di lino

Oltre agli ambiti indicati sopra, il consumo continuo di questi semi miracolosi si è dimostrato essere particolarmente consigliabile anche in certi ambiti specifici. Nel corso di uno studio è stato confermato che, in caso di problemi alla prostata (come, ad esempio, un ingrossamento, ma anche in presenza di un tumore), consumare tre cucchiaini al giorno di semi di lino macinati ha degli effetti estremamente positivi sulle condizioni dei pazienti esaminati. Questi ultimi hanno notato, grazie a questo accorgimento, un miglioramento significativo dei loro problemi.

I semi di lino sembrano essere un rimedio efficacie anche in ginecologia per proteggere e rinforzare i tessuti del seno.

Per verificare questa ipotesi in modo scientifico, nel 2010, il National Cancer Institute americano ha condotto uno studio con 45 partecipanti. Le partecipanti avevano in comune il fatto di essere maggiormente a rischio di cancro al seno, o perché avevano avuto dei referti sospetti in seguito a una biopsia o perché avevano già sofferto di cancro al seno in passato. Naturalmente, anche durante questo studio si è lavorato con un gruppo di controllo e la differenza consisteva nel fatto che le le 45 donne dell'altro gruppo per un anno hanno aggiunto ai loro piatti due cucchiaini al giorno di semi di lino macinati. Prima e dopo lo studio sono stati prelevati dei campioni di tessuto delle partecipanti e quello che è successo nel corso di questo lasso di tempo è veramente notevole: in media si sono verificati nettamente meno cambiamenti precancerosi e, nell'80% delle partecipanti allo studio, si è riscontrata una diminuzione del valore Ki-67, che dà informazioni sulla crescita cellulare.

I semi di lino agiscono attraverso l'attivazione dei lignani da parte della nostra flora intestinale

Una delle ragioni di questi risultati sorprendenti consiste nel fatto che i semi di lino contengono un'alta quantità di lignani, che vengono attivati dalla nostra flora batterica intestinale positiva nel corso della digestione. I lignani possono attenuare l'azione degli estrogeni propri all'organismo e questo, a lungo termine, ha un effetto positivo sul rischio di cancro. Anche i prodotti integrali, i frutti di bosco e la verdura a foglia verde scura contengono una grande quantità di lignani. Se si combinano regolarmente questi alimenti con i semi di lino macinati è possibile mettere in atto una prevenzione attraverso l'alimentazione. 

Un'alimentazione sana per tutti i giorni: ecco come usare i semi di lino in cucina

Come abbiamo visto, due o tre cucchiaini al giorno di semi di lino macinati sono sufficienti per poter sfruttare gli effetti positivi di cui sopra. Gli usi in cucina sono i più disparati: spolverate, ad esempio, i semi di lino macinati sull'insalata o mescolateli al müsli la mattina. Potete aggiungerne un po' anche al pane, se lo fate in casa, oppure ai frullati verdi.

Fonte: Dr. Greger, Michael e Stone, Gene: Sei quel che mangi: Il cibo che salva la vita. Gli alimenti che prevengono e curano le malattie. Baldini+Castoldi, 2016.

Per assorbire correttamente i lignani contenuti nei semi di lino è necessaria una flora intestinale sana, per questo è consigliabile disintossicare regolarmente l'apparato digerente.

Fate dunque qualcosa di buono per il vostro intestino e iniziate con una nuova cura di Bentomed, che pulisce il vostro organismo e vi riempe di energia!

Ordina qui!

Per domande e consigli personalizzati restiamo a vostra dispozione al numero +43 1 2350329 36!

Nel nostro negozio per la salute trovate naturalmente tutti gli altri prodotti che fabbrichiamo per voi con molta cura: www.fangocur.it

 
© fangocur 2003-2020

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01