deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
News
Il mito del pH neutro per la pelle
(13.01.2014) torna indietro
Il valore del pH viene regolato attraverso ingredienti chimici
Il pH dei prodotti comuni viene regolato attraverso ingredienti chimici
 
I prodotti basici non contengono sostanze chimiche
I prodotti basici non contengono sostanze chimiche
 

I Saponi minerali naturali fangocur per viso e corpo contengono purissima terra curativa "Fango"
 

Dagli anni Ottanta il settore cosmetico "predica" una nuova concezione di cura della pelle, sottolineando l'importanza di utilizzare prodotti per la pelle dal pH neutro. Questa nuova concezione ha anche spinto ad abbandonare i saponi relativamente economici e preferire prodotti detergenti e cosmetici più costosi?

Da decenni l'industria cosmetica promuove con successo prodotti per la pelle neutri acidi!

Il concetto di "mantello acido protettivo" della pelle è stato introdotto dagli studiosi già nel 1928. Gli studi dimostrarono che la pelle presenta un ambiente acido, ritenuto un importante fattore di protezione dai batteri. Molte delle componenti acide presenti sulla superficie della pelle provengono però dai depositi di sostanze di scarto situati nel tessuto connettivo e nell'ipoderma. Queste componenti acide, quindi, non hanno nulla a che fare con la normale composizione della pelle, purtroppo però nelle prime analisi la loro presenza fu ritenuta "normale".

Dopo la seconda guerra mondiale questo termine è stato adottato da quasi tutte le case cosmetiche ed è nata l'idea che il pH dei prodotti per il corpo debba essere uguale a quello presente sulla pelle. È nata così la cura acida della pelle, attraverso un terribile errore di ragionamento.

La pelle viene però esposta ad una marea di sostanze acide in eccesso

Il miglioramento delle condizioni di vita e la produzione industriale degli alimenti hanno portato anche numerose malattie del benessere, fra cui reumatismi, gotta, diabete, neurodermite, psoriasi e cellulite. A causa dell'alimentazione denaturata, dei fast food e dell'abuso di zucchero, caffè, carne ed alcolici, ma anche dell'aumento esplosivo degli agenti inquinanti, la nostra pelle è esposta più che mai ad una marea di sostanze acide provenienti dall'interno e dall'esterno del corpo. I sistemi tampone del nostro corpo sono stati sovraccaricati ripetutamente ed il nostro organismo ha cominciato a depositare gli acidi in eccesso nell'ipoderma e nel tessuto connettivo.  

Attraverso sebo e sudore le componenti acide presenti nei depositi sottocutanei vengono espulse dal corpo, causando eczemi, impurità della pelle e prurito. Se si utilizzano prodotti per il corpo dal pH acido, le sostanze di scarto acide presenti sulla superficie della pelle vengono spinte nuovamente all'interno del corpo.

L'industria cosmetica utilizza numerosissime sostanze chimiche per "regolare" il pH dei prodotti

Un altro problema dei prodotti dal pH neutro è che è necessario utilizzare componenti chimiche per regolare il valore del pH e conservanti chimici per mantenere intatti i prodotti. Si crea così l'ambiente ideale per numerose irritazioni e malattie della pelle.

Inoltre l'industria "dimentica" volentieri che i valori del pH cambiano in base alle singole zone del corpo e variano durante l'intera giornata. Il pH della pelle è influenzato inoltre da numerosi fattori, come stress, umore, alimentazione e movimento. Ha quindi senso utilizzare prodotti che abbiano esattamente un pH 5,5?

I prodotti basici non hanno bisogno di sostanze chimiche e liberano la pelle dalle sostanze di scarto acide!

I cosmetici naturali possono far a meno di sostanze chimiche e prodotti come i saponi naturali, il metodo più antico per detergere la pelle, hanno approssimativamente un  pH basico 8. Grazie a questo ambiente basico non sono necessari conservanti e le sostanze di scarto acide vengono eliminate dalla superficie della pelle. Dopo un breve utilizzo, ad esempio sotto la doccia, non viene assolutamente compromesso l'equilibrio della pelle, la quale, al contrario, ristabilisce autonomamente il proprio pH naturale in massimo mezz'ora.

Sempre più persone riconoscono che detergere la pelle con i Saponi minerali fangocur combatte le infiammazioni ed aiuta in modo particolare a trattare le malattie della pelle. Questi saponi non seccano per niente la pelle, bensì la rendono turgida e la idratano grazie agli oli naturali contenuti. I nostri saponi contengono la pregiata terra terapeutica "Fango", i cui minerali naturali ed enzimi permettono di mantenere l'equilibrio metabolico della pelle.

Utilizzate i Saponi minerali fangocur per detergere la vostra pelle solo con sostanze naturali! 

Noterete subito la differenza. Provate ora:

Sapone minerale all'aloe vera 
per tutti i tipi di pelle!

Sapone minerale antiacne    
contro acne,  rosacea, brufoli, punti neri ed impurità della pelle

Sapone minerale medicinale   
contro neurodermite, psoriasi, eczemi

 
© fangocur 2003-2018

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01