deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
Misure precauzionali
Psoriasi – prevenzione e misure

Prevenzione generale

Non esistono delle misure speciali in grado di impedire con sicurezza una prima manifestazione della psoriasi. Evitando dei fattori di rischio, prevenendo il sovrappeso, evitando di fumare e l'abuso di alcol si può ridurre in buona misura la probabilità di ammalarsi, specialmente in presenza di una predisposizione ereditaria.
La nostra raccomandazione come misura di prevenzione della psoriasi è come per tutte le malattie reumatiche di controllare regolarmente i valori dell'acido urico poiché esiste evidentemente una relazione tra la malattia e l'acido fumarico.

Nella psoriasi artritica sono riscontrabili nelle cellule diversi marker (antigeni leucociti umani; HLA-B13, HLA B-17, HLA B-37) che indicano la presenza della malattia. Anche delle analisi preventive delle feci possono costatare una situazione disbiotica o addirittura patologica nella flora intestinale (qui si vede l'unica parallela con la neurodermite). Le radiografie e la scintigrafia (misurazione dell'attività cellulare dell'osso) possono contribuire a stabilire una diagnosi.

Contrariamente alla neurodermite un'allergia alimentare non può essere determinata con certezza. Cercate comunque di chiarire quest'aspetto nel quadro delle misure preventive. Evitate in generale tutti gli alimenti contenenti purina (carne di maiale/alcol/interiora) o riducete la loro consumazione.

La cura scrupolosa della pelle è altrettanto essenziale per la prevenzione della malattia.

Una sana digestione gioca un ruolo importante in quasi tutti i quadri clinici. Normalizzate la vostra digestione e concedete al vostro stomaco e intestino una cura di pulizia e disintossicazione con fangocur Bentomed. Esso disintossica lo stomaco e l'intestino, riduce la quantità di tossine metaboliche da eliminare attraverso la pelle e così la alleggerisce.

La pulizia quotidiana della pelle in presenza di psoriasi pone dei grandi problemi, in quanto i detergenti comunemente in uso contengono degli additivi chimici che irritano e stressano la pelle. Per questa ragione abbiamo creato appositamente per la pelle affetta da psoriasi il Sapone minerale medicinale puramente naturale. Con questo potete detergere la pelle in modo naturale e delicato e in profondità.

A titolo preventivo vi raccomandiamo di seguire ogni tanto un trattamento di cura con la Maschera minerale medicinale, anche dopo che la psoriasi si è rimarginata.

Prevenire gli attacchi di psoriasi

Anche se la psoriasi è già comparsa, è possibile ritardare e prevenire gli attacchi della malattia con uno stile d vita sano (rinunciare alla nicotina, peso normale, consumo moderato di alcol). Quali siano le misure ottimali oppure negative, questo lo deve scoprire individualmente ogni persona colpita da psoriasi. L'effetto positivo degli acidi Omega 3, degli acidi grassi non saturi contenuti principalmente nei pesci grassi (salmone, sardina, aringa, sgombro), sembra assicurato.

La cura conseguente della pelle come misura preventiva si rivela essenziale anche nei periodi di assenza di disturbi (!) per rimandare o mitigare la manifestazione di nuovi attacchi. Eviti irritazioni meccaniche o chimiche della pelle e si conceda, per quanto possibile, una cura climatica al Mar Morto.

Molte persone affette da psoriasi traggono profitto anche dagli esercizi di rilassamento e dell'addestramento della sicurezza di sé(meditazione, training autogeno etc.). La gestione individuale della malattia può influenzare fortemente il suo decorso, sia in senso positivo, sia negativo, a titolo preventivo e a titolo curativo.

Alimentazione in presenza di psoriasi

E' fuor di ogni dubbio che la pelle e il suo aspetto sono influenzati certamente dall'alimentazione. Ciò che fa bene o no deve definire ognuno personalmente.
Generalmente, in base alle differenti ricerche, si è d'accordo sull'influenza negativa che derivano dall'alcol e dal sovrappeso e sull'effetto positivo degli acidi grassi Omega 3, sia per quanto riguarda la prevenzione, sia durante gli attacchi. Il consumo regolare o l'abuso di alcol peggiorano solitamente il quadro clinico, poiché non peggiora soltanto l'aspetto della pelle, ma è eliminato attraverso il fegato, allo stesso modo come anche i farmaci assunti per i casi severi di psoriasi. Per questa ragione l'alcol può causare delle interazioni.

Gli scienziati concordano sull'effetto positivo degli acidi grassi Omega 3, degli acidi a catena lunga, non saturi (anche a titolo preventivo) contenuti soprattutto nei pesci marini grassi. Il loro effetto protettivo contro l'arteriosclerosi è conosciuto da tempo, e da un po' di tempo sono impiegati anche come inibitori delle infiammazioni nelle malattie reumatiche e nella psoriasi, tra l'altro a causa della loro funzione antagonista all'acido arachidonico che gioca un ruolo importante nella formazione e l'evoluzione delle infiammazioni. Riducete, come misura preventiva, gli alimenti ad alto contenuto di acido arachidonico. Di questi fanno parte i salumi e le carni grasse, ma anche la panna, il burro e le uova.

La frutta e le verdure e soprattutto il betacarotene contenuta in quantità maggiore nelle carote e nei pomodori sembrano avere un effetto positivo sulla psoriasi. Gli alimenti di origine animale che sono raccomandabili sono il pesce, i latticini magri e piccole porzioni di carne magra.

Oltre che ad adottare queste regole generalizzate, ognuno deve scoprire da se quali alimenti (ad esempio diverse spezie, noci o agrumi) possano aggravare la psoriasi o provocare nuovi attacchi.

Psoriasi e sovrappeso (adiposità)

La medicina classica considera il sovrappeso (adiposità) come fattore aggravante la psoriasi. I casi di psoriasi sono diminuiti sensibilmente in tempi di scarsa disponibilità di alimenti dopo le due guerre mondiali e aumentano con il crescente benessere. Le persone con sovrappeso sono chiaramente affette più frequentemente delle persone con un peso normale.

La psoriasi è spesso accompagnata dalla sindrome metabolica, la cosiddetta sindrome del benessere. Questo complesso di malattie indica l'accumulo di determinate malattie nei paesi industrializzati occidentali dovute a superalimentazione e insufficiente movimento. Tra i quadri clinici sempre più frequenti della sindrome metabolica si conta il diabete mellito (Tipo II), l'ipertensione, l'aumento del tasso di colesterolo e un valore elevato di acido urico (gotta). Il sovrappeso e l'adiposità aumentano il rischio di sviluppare queste malattie che a loro volta aggravano la psoriasi, spesso già presente.

Cercate pertanto di prevenire il sovrappeso o parlate con il vostro medico di fiducia di possibili regimi dietetici come misura utile contro la psoriasi. Già il solo alleggerimento meccanico conseguente alla perdita di peso porta tanti vantaggi per quanto riguarda il decorso della malattia. Questo vale particolarmente per la psoriasi che colpisce le pieghe cutanee (psoriasi invertita) e per la psoriasi artritica.

La invitiamo in questo contesto a leggere il nostro concetto di successo nel trattamento della psoriasi.

 
© fangocur 2003-2018

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01 
Terapia contro Psoriasi:
Maschera minerale medicinale Maschera minerale medicinale
Maschera neonati Maschera neonati
Crema minerale N°5 Crema minerale N°5
Sapone minerale medicinale Sapone minerale medicinale
Bentomed Bentomed
Spugna naturale Spugna naturale
Portasapone fangocur in legno di faggio termico Portasapone fangocur in legno di faggio termico