deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
Forme e cause
Forme della psoriasi e le cause

Le forme di psoriasi

La psoriasi è una delle malattie dermatologiche più frequenti. Ne sono colpiti allo stesso modo sia gli uomini sia le donne. Circa il 70% delle persone colpite da psoriasi soffre del tipo 1 o tipo precoce della malattia che si manifesta prima dei 30 anni e della quale il picco di frequenza è intorno ai 16 anni nelle ragazze e intorno ai 21 anni negli uomini. Il tipo 2, più raro, chiamato anche il tipo tardivo della psoriasi, si manifesta invece dopo i 40 anni, con un picco intorno ai 58 anni. La psoriasi non è contagiosa. Le cause sono varie!

In base ai sintomi tipici si distinguono tre forme principali di psoriasi: psoriasi volgare, psoriasi pustolosa e psoriasi artritica. Un soggetto colpito da psoriasi può manifestare contemporaneamente diverse forme di psoriasi e può addirittura sviluppare diverse forme in diversi periodi di vita.

La psoriasi volgare

La comune psoriasi volgare riguarda circa l'85% di tutti i casi di psoriasi. I focolai infiammati e rossi (placche), inizialmente piccoli poi fino alla dimensione del palmo di una mano, si manifestano principalmente sulla testa, i gomiti e le ginocchia. Sono colpiti, inoltre, anche i glutei, il petto e la schiena. Circa metà delle persone affette lamenta prurito.

Il decorso e la severità della psoriasi varia molto tra un individuo e l'altro. Mentre nei casi leggeri la psoriasi quasi non si nota, altri soffrono di frequenti attacchi con una forte attività della malattia. Nei casi gravi fino all'80% del corpo può essere ricoperto di placche. In circa metà dei casi sono colpite anche le unghie. L'infestazione va da leggeri infossamenti e alterazioni di colore (unghie a macchia d'olio o a macchioline) fino alla completa distruzione dell'unghia.

All'interno della psoriasi volgare si distingue:

Il tipo a placche: si tratta della forma più frequente di psoriasi. Le placche solitamente hanno la dimensione di una moneta. In caso di un decorso più severo è colpita anche una grande parte del petto, della schiena, delle braccia e delle gambe. La guarigione è solitamente soltanto parziale.

Il tipo a goccia: qui avviene una manifestazione improvvisa di placche a forma di gocce minuscole, dalle dimensioni di una testa di spillo fino a un centesimo d'euro, specialmente sul viso, sul petto e sulla schiena. I bambini e i giovani adulti sono maggiormente colpiti in seguito a un'infezione da streptococchi.

La psoriasi pustolosa

La psoriasi pustolosa riguarda meno del cinque percento di tutti i casi psoriasi e colpisce più frequentemente le donne. Sulle parti arrossate di pelle, generalmente sulle piante dei piedi e sui palmi delle mani, la psoriasi palmoplantare (psoriasi pustolosa di Königsbeck-Barber) si formano delle placche pustolose che non contengono germi (sterili). Per le persone colpite è doloroso camminare e spesso non sono più in grado di svolgere dei lavori manuali.

Se la psoriasi pustolosa si espande su tutto il corpo, come avviene in casi gravi, si parla di psoriasi pustolosa generalizzata (psoriasi pustolosa di Von Zumbusch), si tratta di una malattia molto rara dove delle grandi parti della pelle del corpo sono infiammate e cosparse di placche. Normalmente si manifesta anche febbre, apatia e la sensazione di essere gravemente malati. Questa forma di psoriasi può danneggiare gravemente la pelle e rappresentare un pericolo di vita per la persona colpita.

La psoriasi artritica

La psoriasi artritica è una forma reumatica della psoriasi (psoriasi artropatica) che colpisce le articolazioni. Tra il cinque e il dieci percento delle persone malate di psoriasi ne soffre. Dei gonfiori dolorosi e delle restrizioni dei movimenti delle articolazioni colpite sono il risultato. Molto spesso sono contemporaneamente colpiti anche le unghie e qualche volta anche gli occhi (congiuntiva o iride).

Nel tipo distale della psoriasi artritica si manifestano dei gonfiori asimmetrici sulle articolazioni delle dita dei piedi o delle mani. Circa un quarto dei soggetti colpiti, solitamente donne, è affetto in tutte le articolazioni più grandi, dalla clavicola alla caviglia, in modo simmetrico.

Quasi ugualmente frequente è il tipo centrale che colpisce in primo luogo la colonna vertebrale e le articolazioni dall'osso sacro all'osso iliaco (articolazione ileosacrale). Questo tipo di psoriasi si riscontra più frequentemente negli uomini.

La forma più severa della psoriasi artritica è il tipo mutilante (distruttivo) che danneggia soprattutto le piccole articolazioni delle dita delle mani e dei piedi, ma anche le vertebre. Quasi una persona su quattro o cinque che soffre di psoriasi artritica mostra un decorso della malattia di questo tipo. Si rischiano dei danni irreversibili alle dita delle mani e dei piedi. Con una terapia precoce della psoriasi si riesce spesso a evitare delle disabilità future.

Le cause della psoriasi

La psoriasi è una malattia causata da fattori multipliLe cause sono da una parte da cercare nei fattori genetici e, dall'altra parte, l'interazione di numerose cause scatenante, o meglio di cosiddetti fattori di rischio portano al manifestarsi della malattia.

Circa il 30 a 40 percento delle persone ammalate di psoriasi hanno dei parenti che sono ugualmente malate di psoriasi. Degli studi genetici indicano che la malattia è trasmessa più spesso da parte del padre. Oltre ai geni che favoriscono la malattia sembra provata l'esistenza di geni protettori.

Accanto ai fattori genetici esistono una serie di cause considerate come scatenanti o fattori di rischio che contribuiscono al manifestarsi della malattia o al suo peggioramento. Tra questi fattori si contano fumare, determinati farmaci come i beta-bloccanti, gli ACE-inibitori, i salicilati, i farmaci anti-malaria, l'Interferone, le tetracicline, le terbinafine e i FANS. Altre cause sono delle irritazioni non specifiche come ferite, attriti, interventi chirurgici, le ustioni solari o simili. Anche il sovrappeso, l'abuso di alcol e stress emotivo possono causare o peggiorare la psoriasi.

Sembra che anche le infezioni possano essere tra le cause della psoriasi. Dopo un'infezione con streptococchi come un'angina purulenta o un'otite media si osserva spesso un attacco di psoriasi.

Anche altre infezioni della pelle e generali causate da batteri, virus o funghi possono causare la psoriasi e provocare degli attacchi, ma i meccanismi esatti non sono ancora stati chiariti.

La maggior parte delle forme di psoriasi risponde molto bene al trattamento con la terra curativa

La terra curativa fornisce un aiuto prezioso nel trattamento della psoriasi (psoriasi volgare e psoriasi pustolosa) in aggiunta alle altre forme di terapia, i cui risultati curativi sono stati descritti nella letteratura già da molti decenni.

Non tutte le terre curative sono comunque uguali. Esistono delle terre curative che sono trattate in modo da essere vendute a buon prezzo e dall'applicazione semplice, cioè "adatte al consumatore", esse sono cioè sminuzzate e riscaldate. I nostri prodotti fangocur a base di terra curativa, come la Maschera minerale medicinale, contengono del "Fango di Gossendorf" non pretrattato.Questo significa che la terra curativa non è riscaldata, ma solamente pressata delicatamente affinché la grana fine sia accessibile alla pelle. Di conseguenza, la fangocur Maschera minerale medicinale contro la psoriasi contiene la terra curativa (Fango di Gossendorf) al naturale insieme all'acqua piovana. L'acqua naturale è particolarmente ricca di sostanze (zolfo, minerali, elettroliti) grazie alla sua lunga permanenza nella terra curativa (la terra curativa risale a 13 milioni di anni fa), cosa impossibile da ottenere con l'acqua dal rubinetto.

La fangocur Maschera minerale medicinale contro la psoriasi in numerosi casi si è dimostrata un aiuto efficace contro la psoriasi. Bentomed è una misura supplementare nel trattamento della psoriasi e agisce dall'interno. Esso purifica e disintossica l'organismo e aiuta a eliminare le tossine attraverso le feci e non attraverso la pelle. Per evitare di stressare la pelle con additivi chimici, contenuti nei gel da doccia o nei saponi liquidi comunemente in uso, abbiamo creato per la pulizia quotidiana della pelle (bagno o doccia) il Sapone minerale medicinale. Anche questo è a base della nostra provata terra curativa Fango ed è, come tutti i nostri prodotti, puramente naturale.  

 
© fangocur 2003-2018

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01 
Terapia contro Psoriasi:
Maschera minerale medicinale Maschera minerale medicinale
Maschera neonati Maschera neonati
Crema minerale N°5 Crema minerale N°5
Sapone minerale medicinale Sapone minerale medicinale
Bentomed Bentomed
Spugna naturale Spugna naturale
Portasapone fangocur in legno di faggio termico Portasapone fangocur in legno di faggio termico