deutsch  english  français  italiano  español
 Spedizione gratuita per
 gli ordini superiori a 50 €
 Pagamento anticipato non
 necessario (fattura)
 Spedizione rapida
 Telefono (lun-ven)
 +43 1 2350329 36
Accesso Clienti
Indirizzo e-mail:
Password:
 
Dimenticata la password? 

Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
Metodi di trattamento
Neurodermite ed i comuni metodi di trattamento

Le forme di trattamento della neurodermite sono tanto numerose quanto le cause scatenanti. È evidente che sono diversi i fattori in gioco e  conviene dunque prendere in considerazione di integrare i trattamenti, adattandoli alle necessità del singolo paziente. Tutti i trattamenti richiedono una buona dose di pazienza.

Nelle terapie medicamentose della dermatite atopica si distingue fra trattamento esterno (topico) in forma di creme, pomate ed emulsioni e trattamento interno (sistemico), solitamente in forma di pillole o fleboclisi.
  
Trattamento esterno della dermatite atopica

Al centro del trattamento topico è la cura quotidiana della pelle, per la quale si hanno a disposizione pomate, creme e lozioni. In base al tipo e alla gravità dei sintomi si utilizzano diverse pomate per la terapia e per il trattamento. Di queste fanno parte:

Preparati a base di cortisone
Le creme a base di cortisone sono utilizzate da decenni per il trattamento della dermatite atopica. Il cortisone inibisce la reazione eccessiva del sistema immunitario e conduce così a una regressione delle infiammazioni. Con il trattamento con la pomata la pelle si stabilizza e specialmente il prurito trova sollievo. Le creme a base di cortisone hanno scarsi effetti collaterali, se paragonate al cortisone per uso interno, ma in caso di terapie prolungate si può verificare un assottigliamento (atrofia) della pelle. Nei neonati e nei bambini è bene limitare la durata dei trattamenti sul viso con creme a base di cortisone. Inoltre, una terapia permanente con cortisone perde di efficacia e per questo si devono fare pause nella terapia e neldurante il trattamento.

Inibitore della calcineurina
Con i principi attivi tacrolimus e pimecrolimus, appartenenti al gruppo degli inibitori della calcineurina che agiscono in modo mirato sui globuli bianchi (linfociti T) coinvolti nelle infiammazioni, si ottengono dei buoni risultati nel trattamento della neurodermite. Il rilascio di neurotrasmettitori (citochine) nella pelle viene bloccato e le reazioni infiammatorie si fermano. Le modificazioni della pelle regrediscono e il prurito diminuisce. Le creme non contengono cortisone e così durante il trattamento non si manifesta né atrofia né una perdita di efficacia.
Siccome non è ancora possibile fare una valutazione definitiva dei rischi dovuti all'assunzione a lungo termine di questi farmaci relativamente nuovi per il trattamento della dermatite atopica, si raccomanda un uso prudente, specialmente nella terapia di neonati e bambini piccoli.

Miscele a base di zinco, catrame e olio di scisto
Nelle miscele a base di zinco, catrame e olio di scisto si tratta di pomate o emulsioni che durante il trattamento vengono applicate sulla pelle. Se usate correttamente, possono inibire efficacemente le infiammazioni acute. Esse presentano comunque degli svantaggi cosmetici notevoli e ciò ne limita l'utilizzo quotidiano.

Trattamento interno della dermatite atopica 
 
Cortisone, ciclosporina A
La somministrazione per via orale di cortisone o di ciclosporina A è indicata solamente nel trattamento di dermatite atopica molto grave, nella maggior parte dei casi è possibile evitarlo. Entrambe le sostanze mitigano le reazioni immunitarie eccessive.

Antiallergici (antistaminici)
Gli antiallergici inibiscono le reazioni allergiche della pelle. Questo trattamento è povero di effetti collaterali e può condurre a un miglioramento del prurito.

Trattamento antimicrobico
A causa dell'infestazione della pelle da parte di batteri dannosi o di funghi in alcuni casi può rendersi necessario un trattamento con antibiotico.

Fototerapia
Questa terapia utilizza esclusivamente la luce di determinate lunghezze d'onda che inibiscono le cellule infiammatorie della pelle. Di solito si tratta di luce a raggi ultravioletti, spesso di una combinazione di raggi UVA e UVB.  In casi particolarmente gravi si somministrano dei farmaci prima del trattamento che moltiplicano gli effetti dei raggi (terapia PUVA).
Attenzione: specialmente dopo il trattamento con una terapia PUVA si verifica un aumento della sensibilità alla luce. Non è neanche possibile escludere completamente un maggior rischio di cancro a causa dei raggi UV. Per questa ragione nei lattanti e nei bambini si dovrebbe applicare questa terapia con molta cautela.

Terapia climatica
Un trattamento con il cosiddetto clima stimolante delle coste marine (possibilmente aria ricca di iodio) e d'alta montagna (1.000 m in inverno e 2.000 m in estate) offre un ambiente particolarmente povero di allergeni. Dei soggiorni da quattro a sei settimane in alta montagna o al mare possono contribuire a un netto miglioramento dei sintomi di una dermatosi atopica.

Trattamento della dermatite atopica grazie al rimedio naturale di fangocur

La Crema minerale medicinale di fangocur, come anche la speciale Maschera minerale neonati, si affida completamente al naturale potere curativo della terra. Questo non vuol dire che i tradizionali mezzi per il trattamento della neurodermite siano da rifiutare, ma fangocur è un prodotto completamente naturale, una crema senza effetti collaterali noti. La Crema minerale medicinale e la Maschera minerale neonati sono delle prodotti comprovati per il trattamento della neurodermite e certificati con una perizia medico-balneologica dell'Università di Vienna. 

È importante sapere che la crema per il trattamento della neurodermite di fangocur potenzia i mezzi tradizionali nel trattamento della neurodermite. Per avere risultati efficaci contro la dermatite atopica, vi consigliamo il concetto vincente di fangocur
 
La Maschera minerale medicinale di fangocur ha un effetto rinfrescante, calma il prurito, regola il metabolismo e inibisce le infiammazioni 
 
La Maschera minerale medicinale pulisce la pelle in profondità, regola i processi metabolici e inibisce le infiammazioni. Contemporaneamente, come con una crema, la pelle viene nutrita con i preziosi microelementi e i minerali, i quali, insieme agli oli essenziali, calmano rapidamente il prurito e aumentano l'efficacia della cura. Il trattamento contro la dermatite atopica è da fare preferibilmente la sera: applicate la maschera, lasciate agire per circa 20-30 minuti o fino a quando la maschera è completamente secca. Inumidite quindi con acqua calda e sciacquate, preferibilmente con l'aiuto di una Spugna naturale a pori fini. Non applicate alcuna crema, così la pelle potrà auto regolarsi. Se sentite prurito durante il trattamento, potete togliere prima la maschera. Continuate comunque con il trattamento quotidiano!

Il trattamento combinato con Bentomed 

Completate il trattamento esterno con la Maschera minerale medicinale con un trattamento interno con Bentomed. In questo modo disintossicate il vostro organismo dall'interno e aiutate efficacemente la pelle ad eliminare le tossine. Combinare il trattamento interno ed esterno aumenta l'effetto del Fango naturale di Gossendorf nel trattamento della neurodermite. Assumere Bentomed in completamento del trattamento con la Maschera minerale di fangocur aiuta l'organismo a eliminare attraverso le feci le tossine presenti nello stomaco e nell'intestino, che altrimenti dovrebbero essere eliminate attraverso la pelle. In questo modo viene aumentata l'efficacia del trattamento e creerete le condizioni per avere a lungo una pelle sana e bella.

Appositamente per neonati e bambini piccoli: la Maschera minerale medicinale neonati di fangocur

La Maschera minerale neonati di fangocur è preparata con particolare cura e pensata per bebé e bambini piccoli. La pelle sensibile dei neonati reagisce in maniera molto positiva al trattamento della pelle con la Maschera minerale neonati di fangocur. La maschera tratta le neurodermiti, la psoriasi, l'acne e la dermatite neonatale. 


L'efficacia è confermata da una perizia medico-balneologica dell'Università di Vienna. 
 
Utilizzo della Maschera minerale medicinale neonati per il trattamento della dermatite atopica
 
Applicate la maschera, lasciatela agire per 10 minuti e sciacquatela dolcemente. Dopo non applicate alcuna crema sulla pelle. Utilizzatela una o due volte al giorno. Già dopo un paio di giorni di trattamento dovrebbe essere visibile un notevole miglioramento della pelle e i disturbi psichici del neonato o del bambino piccolo, solitamente manifestati con pianto, sono fortemente ridotti!     

Gli effetti della maschera fangocur nel trattamento della psoriasi sono confermati da una perizia medico-balneologica dell'Università di Vienna. Non ha effetti collaterali conosciuti!

La Maschera minerale medicinale non è un prodotto di bellezza: l'indicazione per il trattamento della neurodermite è confermata dalla perizia medico-balneologica dell'Università di Vienna (Prof. Marktl, 2006). Il rimedio naturale è soggetto a controlli rigorosi ed è autorizzato alla distribuzione da parte del Governo della Stiria.

Spesso è difficile effettuare una corretta pulizia quotidiana della pelle colpita da dermatite atopica. Per questo abbiamo creato il Sapone minerale medicinale come complemento ideale del concetto di trattamento fangocur.

La pelle colpita da neurodermite reagisce in modo molto sensibile agli ingredienti aggressivi contenuti nei detergenti comunemente in uso. Per questa ragione abbiamo creato un Sapone minerale naturale speciale per una pulizia delicata ma profonda adella pelle, da effettuare tutti i giorni mattina e sera (prima del trattamento con la Maschera minerale medicinale). Il Sapone minerale medicinale di fangocur è un prodotto completamente naturale e non contiene additivi chimici. Esso è a base della nostra terra curativa Fango di provata efficacia e completa così il trattamento della neurodermite. È soprattutto il gonfiamento della pelle ottenuto durante la pulizia (doccia o bagno) grazie al Sapone minerale medicinale che impedisce che questa si secchi, cosa che avviene invece con i comuni gel doccia. La pelle ripristina autonomamente il suo naturale manto lipidico in breve tempo. 


Idratare regolarmente la pelle è molto importante in presenza di dermatite atopica e di eczemi. Questo dovrebbe avvenire in modo completamente naturale e completare o aiutare in modo sensato il trattamento:

Essendo la pelle affetta da dermatite atopica o da eczemi spesso molto secca, screpolata e fragile, ha bisogno di essere idratata regolarmente. Occorre comunque tener conto del fatto che la pelle è particolarmente sensibile e che perciò le creme non devono contenere delle sostanze chimiche o sintetiche che potrebbero irritare o danneggiare ulteriormente la pelle. 

La Creme minerale N°5 di fangocur idrata la pelle adeguatamente e fino in profondità. Essa viene assorbita rapidamente e svolge un azione battericida e antinfiammatoria. La pelle irritata si calma presto. La crema minerale N°5 va applicata mattina e sera sulla pelle ben pulita (preferibilmente con il sapone minerale medicinale). La crema minerale è a base della nostra comprovata terra curativa Fango e completa il trattamento contro dermatite atopica ed eczemi.  

 

 
© fangocur 2003-2018

  created-de01 with ed-it.® 3.3b-v3-de01 
Terapia contro Neurodermite:
Maschera minerale medicinale Maschera minerale medicinale
Maschera minerale medicinale neonati Maschera minerale medicinale neonati
Crema minerale N°5 Crema minerale N°5
Sapone minerale medicinale Sapone minerale medicinale
Bentomed Bentomed
Spugna naturale Spugna naturale
Portasapone fangocur in legno di faggio termico Portasapone fangocur in legno di faggio termico