Maschere curative Creme Saponi naturali Cure idropiniche Fisioterapia Igiene orale Alimenti
deutsch  english  français  italiano  español
Naturale - sano - bello
Über fangocur
Haut
Verdauung
Magen Darm
Mund Rachen
Schönheit
Muskeln und Gelenke
 
Cause dell'acne
Acne: forme, cause e metodi di trattamento, acne inversa, acne vulgaris e molti altri tipi di acne

Cos'è l'acne e come si sviluppa?

L'acne (dal greco akmé – letteralmente la maturità, il culmine) è una delle malattie di pelle più diffusa. L'acne vulgaris si manifesta solitamente durante gli anni di sviluppo e inizia dai follicoli delle ghiandole sebacee. Con l'ostruzione dei follicoli piliferi delle ghiandole sebacee avviene nell'acne vulgaris un accumulamento di cute e grasso lungo i peli, anche lungo la peluria fine del viso, e si formano dei comedoni. A causa dell'insediamento di batteri cutanei avvengono nell'acne vulgaris delle infiammazioni e piccoli ascessi purulenti. Più è forte e profonda l'infiammazione e più si formano delle cicatrici. Nell'acne vulgaris è colpito specialmente il viso e le parti ricche di ghiandole sebacee nella schiena e sul petto. Solitamente l'acne vulgaris diminuisce con il raggiungimento della maturità sessuale, si presenta però occasionalmente durante il ciclo mestruale in forma di acne menstrualis. L'acne inversa, contro la quale neanche gli adulti sono immuni, è frequentemente un'infiammazione grave delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi terminali (pori ostruiti), specialmente nelle ascelle, nell'inguine e tra i glutei.

Le trasformazioni acneiche della pelle si manifestano per origine professionale quando si ha contatto con certi idrocarburi clorati, per esempio i cloronaftalene (acne da cloro), esalazioni di catrame (acne da catrame), petrolio, lubrificanti e i rispettivi prodotti di sostituzione (acne da lubrificante, scabbia da lubrificante). Anche la somministrazione per via interna di prodotti contenenti iodio o bromo possono provocare acne (acne da iodio, acne da bromo). In persone sensibili si osserva l'acne anche in caso di assunzione di prodotti contenenti cortisone.

Da quanto detto finora è riconoscibile che l'acne è una malattia dalle forme molteplici e che non si manifesta soltanto nei giovani, ma sempre più frequentemente anche negli adulti e persino nelle persone anziane.

E' interessante notare che negli animali non si manifesta nessuna forma corrispondente all'acne vulgaris o all'acne inversa degli esseri umani.

L'acne (acne vulgaris o acne inversa) può presentarsi con rossore, gonfiore, prurito e dolori alla pressione, dovuto ai pori ostruiti. In caso d'infiammazioni più severe è accompagnata da gonfiore dei noduli linfatici, mal di testa, febbre e setticemia. Le forme gravi di acne, cioè le forme con gravi infiammazioni conducono alla formazione di cicatrici.

Spesso nasce un circolo vizioso: il prurito induce la persona colpita a grattarsi, così la pelle si irrita ancora di più e i brufoli sono maggiormente soggetti all'invasione di batteri. Sono probabili anche delle cicatrici più profonde sulla pelle in seguito al prurito. In questo caso il trattamento deve tenerne conto e al prurito va concesso la dovuta attenzione. Da ciò diventa chiaro che il trattamento e la terapia dell'acne (acne vulgaris o acne inversa) può riportare successo soltanto considerando tutte le cause e le circostanze della malattia.

I problemi psichici e sociali per le persone colpite sono spesso sottoestimati, per quanto accertati, perché l'acne e le sue conseguenze vengono percepite come stigmatizzanti. Questo vale anche - e spesso va dimenticato - per le conseguenze dell'acne (inversa o vulgaris) come per la presenza di cicatrici spesso gravi sulla pelle. L'acne (inversa o vulgaris, ma anche tutte le altre forme) richiede pertanto che si analizzino criticamente il trattamento e la terapia contro l'acne, i brufoli e i comedoni. La stessa cosa vale anche per il trattamento delle cicatrici conseguenti alle ferite causate dal prurito.

Le cause dell'acne (inversa e vulgaris)

La causa viene ritenuta nei disequilibri degli ormoni sessuali, in parte anche con una disposizione ereditaria, e nelle infiammazioni secondarie causate da germi (stafilococchi, corynebacterium acnes). Un ruolo importante lo giocano anche i fattori come stress, nicotina, alimentazione errata e anche le sostanze che favoriscono la formazione di comedoni, per esempio contenute nei cosmetici. Riassumendo, le cause principali sono:

Androgeni (ormoni sessuali maschili):
Gli androgeni stimolano l'aumento del volume delle ghiandole sebacee (iperplasia delle ghiandole sebacee)

Ligandi (radicali):
Stimolano, insieme agli androgeni, la liposintesi delle ghiandole sebacee.

Batteri:
Il propionibacterium acnes gioco prima di tutto un ruolo nell'ulteriore decorso dei processi infiammatori. Essi penetrano nella pelle attraverso i pori ostruiti e causano delle infiammazioni.

Sostanze comedogeni (sostanze che formano i punti neri e i comedoni):
Impediscono a causa della caratteristica delle loro sostanze la desquamazione della cheratide e favoriscono così la formazione di comedoni. Queste sostanze sono spesso contenute nei cosmetici.

Nicotina:
E' stato provato che il fumo delle sigarette contiene delle grandi quantità di acido arachidonico e idrocarburi policiclici aromatici che iniziano un segnale dipendente dalla fosfolifase A2  che a sua volta può stimolare ulteriormente l'effetto infiammatorio dell'acido arachidonico.

Stress:
L'ormone responsabile dello stress CRH influisce sulla lipidogenesi e la trasformazione di DHEA in testosterone nelle sebociti.

Alimentazione:
Numerosi alimenti o un'alimentazione errata opprimono il metabolismo della pelle e in questo modo possono causare dei comedoni e dei brufoli, che s'infiammano a causa dei batteri, creando così dell'acne.

I diversi trattamenti dell'acne (acne inversa o acne vulgaris)

Il trattamento, spesso di lunga durata, si orienta alla gravità della malattia. Le infiammazioni gravi e purulente richiedono la somministrazione per via orale di antibiotico. Nelle forme più leggere avviene solitamente un trattamento locale con soluzioni non grasse o povere di grassi, lozioni, gel o creme che contengono sostanze attive come acido silicico, perossido di dibenzoile, zolfo, ictiolo, acido di vitamina A o antibiotico. Sono diffusi anche i trattamenti di peeling con delle pomate o con le lampade a raggi UV, come anche i bagni con vapore caldi o gli impacchi. Nei casi gravi di acne (acne inversa o acne vulgaris) si somministra oggi per via orale dei derivati di vitamina A (retinoidi, per esempio isotretinoina, etretinato) nelle ragazze e nelle giovani donne si usano preparati ormonali combinati (estrogeni e androgeni). Anche le misure dietetiche senza grassi animali (compresi gli affettati), e i grassi vegetali del cacao (cioccolato) sono parte integrante dei metodi di trattamento. La digestione regolata è considerata importante o meglio, generalmente l'alimentazione sana è parte integrante di ogni terapia o trattamento dell'acne.

Le raccomandazioni di fangocur per il trattamento e la terapia di acne, brufoli e comedoni

La medicina, purtroppo, propone ancora spesso dei trattamenti di malattie basati unicamente sui farmaci. Questo è specialmente il caso nel trattamento dell'acne (sia nell'acne inversa sia anche nell'acne vulgaris). Noi raccomandiamo un concetto globale di terapia e di trattamenti con rimedi naturali, tra i quali consigliamo i prodotti fangocur che non presentano effetti collaterali noti e aiutano il processo di guarigione della pelle. Noi le raccomandiamo il concetto antiacne di fangocur (nel caso di acne inversa e acne vulgaris, ma anche in tutte le altre forme di acne) con la Maschera minerale antiacnefangocur Bentomed come misura importante, naturale per il superamento dell'acne. Raccomandiamo, inoltre, per la pulizia quotidiana e dolce il fangocur Sapone minerale antiacne e la crema per la cura, appositamente creata per questo trattamento, di fangocur,la Crema minerale N°4.

 
© fangocur 2003-2014

  created by IDEC with ed-it.® v3 
Terapia contro Acne:
Maschera minerale antiacne Maschera minerale antiacne
Crema minerale N°4 Crema minerale N°4
Sapone minerale antiacne Sapone minerale antiacne
Bentomed Bentomed
fangocur Spugna naturale fangocur Spugna naturale
Portasapone fangocur in legno di faggio termico Portasapone fangocur in legno di faggio termico